Il sollievo dal dolore nel cancro alla prostata

Terapia del tumore della prostata: ruolo della radioterapia

Ginnastica per il trattamento di prostatite, adenoma

Si chiama STAR ed è una nuova procedura grazie alla quale i pazienti con dolore da metastasi ossee possono finalmente avere sollievo dal male senza complicazioni come quelle derivanti dai trattamenti analgesici farmacologici in questi soggetti.

Il tumore non sparisce ma il dolore si riduce notevolmente. Molti pazienti con tumori avanzati provano dolore in misura elevata. Questo si attua soprattutto quando il tumore è a contatto con un nervo. Anche se i farmaci possono contribuire ad alleviare il dolore, molti di essi hanno effetti collaterali e non affrontano la questione di fondo della crescita tumorale. Il sistema di ablazione del tumore STAR utilizza le onde radio e l'energia delle microonde per riscaldare e distruggere i tumori.

Il chirurgo poi deposita un cemento liquefatto per stabilizzare l'osso. Durante la procedura, i medici usano una guida a raggi X per posizionare una sonda attraverso una piccola incisione nel tumore spinale. I medici spesso eseguono la procedura utilizzando solo una leggera sedazione, anestesia locale e una piccola incisione, e di solito prendono meno di un'ora.

Ci sono delle eccezioni, infatti i tumori della colonna vertebrale cervicale, il sollievo dal dolore nel cancro alla prostata superiore, non possono essere trattati con questa procedura. Inoltre, i pazienti con pacemaker o altri impianti elettronici non sono eleggibili per questo trattamento.

Altri articoli della sezione Il sollievo dal dolore nel cancro alla prostata. Fine vita, arriva la sentenza della Corte Costituzionale.

Lombalgia con o senza sciatica, i farmaci biologici funzionano come analgesici? Doppio blocco al fattore di crescita epidermico umano nel cancro colorettale metastatico. Tre studi positivi.