MRI della prostata Anatomia

Stefano Colagrande - Fegato: Valutazione della Risposta alla Terapia

Prostata massaggio fare jogging

We recommend downloading the newest version of MRI della prostata Anatomia here, but we support all versions 10 and above. If that doesn't help, please let us know. Unable to load video.

Please check your Internet connection and reload this page. If the problem continues, MRI della prostata Anatomia let us know and we'll try to help. An unexpected error MRI della prostata Anatomia. Issue doi: Jayadevan, R. Click here for the english version. For other languages click here.

Carcinoma della prostata è tradizionalmente stato diagnosticato tramite biopsia transrectal ultrasuono TRUS. Anche se considerato il gold standard, TRUS è in grado di visualizzare più lesioni di cancro della prostata e quindi richiede campionamento della intera prostata. MRI della prostata ha dimostrato di avere un'eccellente sensibilità nella rilevazione delle lesioni cancerogene, e gli avanzamenti nella tecnologia MRI durante l'ultima decade hanno portato allo sviluppo di biopsia mirata.

L'urologo è quindi in grado di direttamente la biopsia questi obiettivi. Questa tecnologia, pertanto, ha il potenziale per diagnosticare il cancro della prostata principalmente negli uomini che potrebbero trarre beneficio dal trattamento.

Carcinoma della prostata è il secondo tumore più comune negli uomini americani, con circa La maggior parte di questi casi sono stata diagnosticata tramite ecografia transrettale TRUS -biopsia, una metodologia che è stata sviluppata nel prima guadagnando l'accettazione diffusa in anni 2. Nella biopsia TRUS, il clinico in genere esegue una biopsia della sestante, campionamento sistematicamente MRI della prostata Anatomia base, medio e l'apice di ogni hemigland 3.

Nonostante sia lunga considerato il gold standard per la diagnosi, la biopsia TRUS ha parecchie imperfezioni. Perché ultrasuono solitamente non riesce a visualizzare il cancro, viene eseguita una biopsia TRUS sistematicamente tutte le parti della prostata di campionamento, piuttosto che mirare a bersagli singoli Figura 1.

Della prostata risonanza magnetica MRIsegnalata già nelha rivoluzionato la diagnosi di carcinoma della prostata nel corso degli ultimi dieci anni 6. Questa modalità di imaging multiparametrica MRI della prostata Anatomia facilita la visualizzazione del tumore e ha dimostrata di avere capacità superiore di rilevare il cancro della prostata. Per aumentare la standardizzazione dell'interpretazione di mpMRI, la società europea di radiologia urogenitale sviluppato la prostata MRI della prostata Anatomia e sistema di dati PI-Rad per le regioni di interesse ROI che sono sospette per carcinoma della prostata ROIs sono classificati su una scala di Likert di cinque-punto, dove ha un punteggio di 1 bassissimo rischio di malignità e un punteggio di 5 è considerato una lesione ad alto rischio.

ROIs classificati come grado 3 o superiore sono spesso perseguito durante la biopsia della prostata. In questa modalità, un mpMRI dati di software piattaforma sovrapposizioni sul vivere Immagini ecografia transrettale e crea un fuso modello tridimensionale 3Dpermettendo all'operatore di visualizzare un ROI MRI-rilevata in tempo reale su un monitor. Questi ROIs possono quindi essere individualmente mirati, conosciuta come la "biopsia mirata".

La traiettoria di ogni posizione di nucleo dell'ago e la biopsia sono monitorati con un alto grado di precisione e registrati all'interno del sistema di software Figura 2. Questo consente al medico di ricampionare un bersaglio nel raggio di 3 mm a qualsiasi sessione di biopsia follow-up 13 Biopsia di monitoraggio è particolarmente utile nei programmi di sorveglianza attiva in quanto MRI della prostata Anatomia fuochi di basso rischio cancro possono essere monitorati in MRI della prostata Anatomia affidabile per progressione patologica nel corso del tempo.

Pazienti che harboring intermedio o MRI della prostata Anatomia alto rischio di carcinoma della prostata sono probabili essere diagnosticato tramite biopsia guida e possono essere indicati per il trattamento di conseguenza.

Diverse piattaforme ora sono state sviluppate e sono disponibili a livello internazionale. Ognuno MRI della prostata Anatomia componenti hardware e software proprietario per unire i dati di MRI e noi in tempo reale per consentire la biopsia mirata. La tabella 1 presenta i dati per diversi del fusion più comunemente utilizzati sistemi L'esperienza UCLA è principalmente con i sistemi di Artemis e UroNav, attraverso il quale la maggior parte delle biopsie di fusione negli Stati Uniti attualmente eseguita.

Eseguita in ambulatorio in anestesia locale, questo nuovo metodo di biopsia sta rapidamente guadagnando adozione per la diagnosi e la sorveglianza del cancro alla prostata. Quando utilizzato in una capacità di ricerca, il protocollo fornito di seguito segue rigorosamente le linee guida stabilite dal comitato etico di ricerca umana UCLA.

Nota: I metodi descritti qui sono quelli utilizzati presso la UCLA per effettuazione della biopsia mirata della prostata utilizzando il sistema di Artemis. Tutti i pazienti sottoposti a biopsia di fusione hanno avuto mpMRI della prostata, che è stata interpretata da un uro-radiologo esperto che ha letto oltre 3. Prima della procedura, vengono caricate immagini MRI software per prostata e destinazione contornatura dal radiologo. Tutti i pazienti sottoposti a biopsia mirata anche subiscono la biopsia sistematica, guidata da un modello generato dal software di dispositivo di fusione.

Se nessuna destinazione discreta sono visti su MRI, viene eseguita solo la biopsia sistematica software-guida. I pazienti con sanguinamento diatesi o incapacità di tollerare la biopsia senza sedazione sono considerati non MRI della prostata Anatomia. Nota: Obiettivi sagomati da mpMRI, nonché di indicatori digitali che denota un modello per la biopsia sistematica sono ora sovrapposti sul modello della prostata 3D creato durante la fase di acquisizione.

Tra il e il1. Gli oggetti hanno subito mpMRI della prostata con un magnete di 3 Tesla prima della biopsia. Questo sistema è stato usato per ottenere nuclei mirati da ROIs se presente. Tutti MRI della prostata Anatomia pazienti hanno subito una biopsia sistematica di 12 core utilizzando un modello generato dal sistema di fusione indipendentemente da se è stata eseguita biopsia mirata.

Tutti i sestanti sono stati provati durante la biopsia sistematica, compresi quelli che conteneva ROIs. Le strategie di biopsia rispetto erano biopsia mirata, la biopsia sistematica e l'esecuzione simultanea della biopsia sia mirata e sistematica all'interno della stessa sessione, conosciuta come la "biopsia di combinazione".

Nella figura 3 viene illustrato le prestazioni di biopsia di combinazione rispetto alla biopsia mirata e la biopsia sistematica.

Tra tutti i pazienti, pazienti hanno avuti almeno un ROI classificati come grado 3 o superiore. Per il massimo grado ROI, pazienti ha avuto una lesione di grado 3, ha avuto una lesione di grado 4 e 89 ha avuto una lesione di grado 5.

Mentre casi di malattia clinicamente significativa sono stati rilevati tramite biopsia di combinazione, pazienti con malattia clinicamente significativa sono MRI della prostata Anatomia identificati usando solo la biopsia mirata e sono stati identificati con la biopsia sistematica da solo. Biopsia di combinazione ha superato anche la biopsia mirata sia la biopsia sistematica per tutti i gradi di ROI Figura 4.

Figura 1 : Immagine ecografia transrettale della prostata. Immagine di ultrasuono TRUS convenzionale transrettale della prostata in orientamento trasversale. Puntini arancioni delimitano piano di biopsia del sestante. Il metodo TRUS è solitamente cieco alla localizzazione del tumore, poiché la maggior MRI della prostata Anatomia dei tumori non sono visibili sull'ultrasuono. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figura 2 : Ricostruzione 3D della prostata. Ricostruzione 3D della prostata pannello superiore e MRI con area visibile di interesse ROI visualizzati nelle visualizzazioni trasversale, sagittale e coronale pannelli inferiori. Il ROI è mostrato MRI della prostata Anatomia verde in alto e sagomato in verde in basso.

Nuclei positivi per malignità sono mostrati in rosso. Altri nuclei in blu sono negativi, rendendo questo paziente un possibile candidato per la terapia focale. Il numero di pazienti diagnosticati con cancro della prostata CaP; asse y contro la strategia di biopsia asse x viene visualizzato. La combinazione mirata e biopsie sistematiche ha provocato la rilevazione di 60 tumori clinicamente significative inosservato da sola grigio chiaro, p Figura 4 : Relazione tra il grado ROI e la presenza di cancro.

MRI della prostata Anatomia di combinazione barre nere controllate ha superato la biopsia sistematica barre diagonali scure e mirati biopsia barre luminose tratteggiate MRI della prostata Anatomia tutti i gradi ROI p Presso la UCLA, la nuova tecnologia è utilizzata per la prima volta biopsia, per biopsia di ripetizione e in serie per gli uomini in sorveglianza attiva.

Questa tabella è adattata MRI della prostata Anatomia permesso da Elkhoury et al. TRUS biopsia è unica tra le biopsie immagine-Guida in quanto il tessuto non è ottenuto da lesioni specifiche, dal momento che la maggior parte dei tumori della prostata è invisibile su ultrasuoni Il mpMRI ha permesso gli urologi e radiologi per visualizzare e rischio-stratificare le lesioni della prostata, contribuendo a pazienti di triage verso o lontano da biopsia.

MRI della prostata Anatomia è compensazione del movimento, iniziata dal clinico. Il risultato è una "biopsia mirata" che non trova la porta. Registrazione rigida, anche eseguita dal clinico, corregge l'orientamento della prostata differenze basate sul posizionamento del paziente.

Queste discrepanze si verificano perché il MRI della prostata Anatomia è acquisito mentre il paziente è in posizione supina, mentre l'ecografia 3D è acquisito mentre il paziente è in decubito laterale. Una volta completata la registrazione rigida, elastico registrazione viene eseguita automaticamente dal sistema software. Registrazione elastico compensa la compressione della prostata dalla sonda TRUS. Durante la biopsia mirata, si deve prestare attenzione per garantire il corretto campionamento di un ROI.

Biopsia di ROIs con il più alto livello di sospetto come definito da PI-RADs v2 dovrebbe essere effettuata in primo luogo, seguito da ROIs con basso livello di sospetto e infine la biopsia sistematica sestante.

Questa raccomandazione si basa sull'idea che possono diminuire la qualità delle immagini e di rilevamento con ogni biopsia a causa del movimento della ghiandola, l'edema della prostata o sviluppo di ematoma. Durante il campionamento ROIs, i medici devono rispettare una strategia di biopsia che massimizza il campionamento del tessuto sospetto, riducendo al minimo la biopsia tempo e disagio per il paziente.

Una tale strategia coinvolge ottenere tutti i core dal centro del ROI. Un'altra strategia è per esempio il centro del ROI pure regioni nella periferia che possono harbor un diverso grado di cancro. ROIs più grandi possono richiedere un numero MRI della prostata Anatomia di core per garantire campionamento appropriato.

Presso la UCLA, la linea guida generale è quello di ottenere 1 core del tessuto ogni 3 mm dell'asse MRI della prostata Anatomia lungo. Tutte le biopsie direzionate presso un ROI sono considerate da biopsie mirate. Negli ultimi anni, uno sforzo ha stato fatto di cambiare metodi di screening al fine di ridurre il overdiagnosis e overtreatment di carcinoma della prostata. L'importanza delle modalità diagnostiche che portano un ad alto rendimento per malattia clinicamente significativa è aumentata.

A causa della precisione di fusione di MRI della prostata Anatomia per l'orientamento di biopsia, i clinici hanno cercato una maggiore attuazione di questa tecnologia 1115 Presso la UCLA, più di 3. Dalsono stati arruolati più di uomini con carcinoma della prostata a basso rischio. Pazienti con nessuna progressione patologica rimangono sulla sorveglianza attiva ed evitare il trattamento radicale ed i possibili effetti negativi di tali trattamenti.

Il sito di ogni core di biopsia è registrato, sia all'interno che all'esterno le lesioni di MRI-visibile. Perché alcune lesioni sono inosservati da MRI rimane un mistero. Alcune morfologie di carcinoma della prostata, come ad esempio MRI della prostata Anatomia varietà cribiform aggressivo, non sono facilmente distinguibili dal tessuto normale su MRI 20 circostante.

Inosservato cancro i fuochi più tardi scoperti sul Monte intera patologia sono spesso piccole e le lesioni meno di 0,5 cc sono spesso invisibili su MRI Anche se piccolo nel volume queste lesioni possono avere relativamente grandi superfici, che li rende più probabilità di essere rilevati tramite biopsia sistematica di biopsia mirata.